Corso di Canto Opera | Gabriella Aleo

Nella nostra accademia puoi studiare su tre livelli : amatoriale, semiprofessionale, professionale.


 

Canto Opera | Gabriella Aleo

Questo corso e' il frutto di tanti anni di studio, ricerche e collaborazioni nel campo della musica Classica Lirica e da Camera. Ha lo scopo di dare una formazione completa al neo cantante e di perfezionare chi già canta,  attraverso lo studio di:  

tecnica vocale: (uso professionale della tecnica di respirazione diaframmatica, postura e risoluzione delle rigidità, posizione del suono ed estensione vocale attraverso specifici esercizi, uso dei   risuonatori, proiezione della voce);

interpretazione vocale: ( interpretazione espressiva in relazione allo stile, all'epoca di composizione al compositore ed alla psicologia del personaggio);

classificazione vocale e scelta del repertorio: individuazione della vocalità dell'allievo anche attraverso visita foniatrica  (es. soprano  leggero, lirico, drammatico, drammatico d'agilità etc..) di conseguenza ricerca e studio di un repertorio consono alla tipologia vocale fondamentale per evitare perdita di tempo, frustrazione, e patologie vocali del cantante che si sviluppano in base ad un'errata scelta).     
L'opera è il termine italiano di utilizzo internazionale per un genere teatrale e musicale in cui l'azione scenica è abbinata alla musica e al canto.
Il melodramma è nato e si è sviluppato in Italia, paese che per questo possiede il maggior numero di teatri d'opera al mondo e ha tra i suoi maggiori vanti, nonché fondamenti dell'unità nazionale, l'essere universalmente considerata la patria dell'opera.

Oggetto della rappresentazione è un'azione drammatica presentata, come avviene nel teatro di prosa, per mezzo di scenografie e costumi e attraverso la recitazione.
Il testo letterario appositamente composto, che contiene le battute pronunciate dai personaggi e le didascalie, è denominato libretto. I cantanti sono accompagnati da un complesso strumentale di dimensioni variabili, anche di una grande orchestra sinfonica. Fin dal suo primo apparire, l'opera accese appassionate dispute tra gli intellettuali, tese a stabilire se l'elemento più importante fosse la musica o il testo poetico.

I soggetti rappresentati sono vari e possono corrispondere a taluni sottogeneri: serio, buffo, giocoso, semiserio, farsesco. L'opera si articola convenzionalmente in vari "numeri musicali", che includono sia momenti d'assieme (duetti, terzetti, concertati, cori) sia assoli (arie, ariosi, romanze, cavatine).

Docenti: Gabriella Aleo

Iscriviti ad una lezione di prova Guarda tutti i nostri corsi

Scopri Melody Music School

Vuoi iscriverti ad una prima lezione di prova gratuita?

Compila il modulo, ti contatteremo per darti le disponibilità del corso scelto.

Con l'invio del presente modulo, ai sensi del D.Lgs 196/03, e sue successive modifiche, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.