Grazia Di Michele

Grazia Di Michele

Insegnante di Songwriting

Grazia Di Michele inizia la sua carriera nel 1980 al Folk Studio di Roma e incide il primo album “Clichè” aprendo la strada al cantautorato femminile.
 
Nel 1984 incide “Ragiona col cuore” tornando sulle tracce della musica e dei temi preferiti raccontando storie di ricerca femminile, aiutata da sua sorella Joanna che collabora alla stesura dei testi.
Nel 1986 entra alla WEA e ha modo di dimostrare la raggiunta maturità artistica incidendo “Le ragazze di Gauguin”, album con il quale vince la “Vela d’argento”.
Nel 1995 un nuovo contratto con la SONY porta alla realizzazione di “Rudji”,  e in seguito realizza diversi lavori discografici fino ad arrivare all’ultimo, inciso  nel 2015  “Il mio blu” ,
 
Diverse partecipazioni al Festival di Sanremo: nel 1990 con”Io e mio padre “ insieme a Nicolette Larson che propone il brano in inglese “ Me and my father”.
Nel 1991 si presenta nuovamente al Festival  con un brano intitolato “Se io fossi un uomo”,  portato in classifica in tutto il mondo da Randy Crawford con il titolo “If I were in your shoes” che è stato anche registrato in duetto e che ha raggiunto primi posti nelle classifiche internazionali.
Nel 1993 partecipa in coppia con Rossana Casale, con la canzone “Gli amori diversi” che frutta loro il terzo posto in classifica.
Ultima partecipazione  nel 2015 insieme a Mauro Coruzzi (Platinette) con il brano “Io sono una finestra”, con il quale vince il ‘Premio Lunezia’ assegnato per il migliore testo e il “Premio Cento Radio” per l’interpretazione .
 

Oltre alla carriera da cantautrice, Grazia dopo il conseguimento del diploma in  musicoterapia, si dedica ad attività di impegno sociale rivolta specialmente ai bambini e ai disabili. Contemporaneamente realizza delle sonorizzazioni per ambienti pubblici e privati e si applica alla creazione di una incubatrice sonora per bambini nati prematuri, attualmente in fase di sperimentazione presso diverse strutture ospedaliere italiane.
 
Nota insegnante di canto nel programma “Amici di Maria De Filippi” ha svolto il ruolo di docente anche presso l’Università della Musica di Roma, presso il Conservatorio dell’Aquila, il Conservatorio di Nocera Terinese e tutt’oggi continua il suo ruolo di insegnante in diverse scuole italiane con il suo corso “Voce del verbo cantare”.
 
Oltre al ruolo di docente e cantautrice, Grazia Di Michele affianca quello di attrice nello spettacolo “Chiamala vita” insieme a Maria Rosaria Omaggio, un evento patrocinato dall’UNICEF che  approda all’Auditorium dell’ONU di New York.
Nel 2008 è attrice protagonista nella commedia “Dì a mia figlia che vado in vacanza” di Denise Chalèm, ottenendo consensi da parte del pubblico e della critica specializzata.
 
Attualmente è impegnata con Mauro Coruzzi (Platinette) nello spettacolo “Io non so mai chi sono” ( frase tratta dal brano sanremese), che ha fornito lo spunto per un viaggio, attraverso testi e canzoni, sul tema dell’identità.
 
Dal 2016 Responsabile Nazionale del Settore Canto del Metodo Pass Spampinato, progetto nazionale riconosciuto dal Coni tramite la Federazione Csain e Fipass.
 
Ideatrice e produttrice del progetto Promesse, album contenente 19 tracce, cantate da alcuni dei suoi migliori allievi che segue nelle scuole d’Italia dove collabora. L’album (uscito nella primavera 2017) è stato prodotto da Grazia e distribuito dalla etichetta discografica Nar.
 
Grazia ha collaborato con numerosi artisti italiani e stranieri, cantando o scrivendo brani con e per loro. Tra questi Nicolette Larson, Randy Crawford, Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Pierangelo Bertoli, Rossana Casale, Irene Fargo, Ornella Vanoni, Toquinho, Tosca, Massimo Bubola, Luca Madonia, Massimo Ranieri,Mario Venuti.




Corsi: songwriting

Scopri tutti i nostri docenti Iscriviti ad una lezione di prova

Scopri Melody Music School

Vuoi iscriverti ad una prima lezione di prova gratuita?

Compila il modulo, ti contatteremo per darti le disponibilità del corso scelto.

Con l'invio del presente modulo, ai sensi del D.Lgs 196/03, e sue successive modifiche, autorizzo la vostra azienda al trattamento dei miei dati personali.