HALE

giovane cantautore salernitano

Pasquale Battista, in arte HALE, nasce a Salerno il 20 giugno del 1995 e si avvicina alla musica fin da bambino, all’età di due anni.

La musica.

Scavare nelle emozioni

La sua produzione musicale inizia all’età di 17 anni quando inizia a scrivere i primi brani. La sua esigenza di scrivere nasce dallo spirito altruistrico che lo contraddistingue. "Scavare nelle emozioni per farle diventare musica non è quasi mai una cosa facile, spesso ci si deve confrontare con i propri demoni" afferma lo stesso Pasquale.

Trasmettere emozioni uniche

Condividere tanta buona musica insieme

Facebook Instagram Spotify Youtube

Singoli e Album.

Io, nel giardino degli inconcludenti
La più bella di tutte
Ascolta su Spotify
Acquista su iTunes
Il giardino degli inconcludenti
Ascolta su Spotify
Acquista su iTunes

Biografia.

Scavare nelle emozioni.

La sua produzione musicale inizia all’età di 17 anni, quando inizia a scrivere i primi brani.

Il 22 dicembre 2017 è stato ospite musicale a Telethon Show su Rai 2.

Il 4 maggio 2018 è stato pubblicato il suo primo album, Il giardino degli inconcludenti, dal quale sono stati estratti i singoli "Meteora", (selezionato tra le 67 nuove proposte di SaràSanremo 2018), e “Senza farsi male”, scritto a quattro mani con Marzia Sicignano, autrice Mondadori.

Il 17 giugno pubblica il videoclip singolo Esistere non basta (Adalet), con la partecipazione di Fabrizio Corona. Il 19 ottobre 2018, dalla ripresa del suo primo concerto, pubblica l’album live Nel giardino degli inconcludenti. Nello stesso mese partecipa ad Amici Casting, non riuscendo però ad ottenere il banco. Dopo l’esperienza dei casting di Amici, l’11 dicembre pubblica Camilla, un brano contro la violenza sulle donne, ispirato ad un fatto di cronaca. Il 1 febbraio viene richiamato ad Amici per una sfida immediata contro Mameli, ma perde la sfida nonostante la maggior parte del pubblico sui social network fosse dalla sua parte. Intanto, a fine febbraio termina la preproduzione del secondo album, che conterrà dalle 14 alle 18 tracce. Parallelamente lavora ad una riedizione completamente acustica del suo primo album, che si intitola Il giardino degli inconcludenti (di notte), in uscita il 26 luglio 2019 da cui viene estratto un videoclip l’11 agosto, Mentre ascolti la pioggia (di notte).